Associazione Italiana Latto-Intolleranti

Intolleranza al lattosio; lattosio; intolleranti al lattosio; informazione; rubriche; nutrizione

E’ IL TURNO DI ROSA MARIA

Anche ROSA MARIA ci ha RACCONTATO LA SUA ESPERIENZA DA INTOLLERANTE AL LATTOSIO.

Immagine1

Ho scoperto di essere INTOLLERANTE AL LATTOSIO da circa UN MESE, dopo un anno di QUOTIDIANI mal di pancia e diarrea!

A LIVELLO PSICOLOGICO questa cosa mi faceva tanto male, perché avevo paura di recarmi al ristorante ed evitavo di uscire di casa, appena finito di consumare il pasto dovevo correre in bagno!

Il mio MEDICO DI BASE si ostinava a curarmi come se fossi affetta daCOLITE somministrandomi farmaci vari che, ovviamente, sortivano il loro effetto solamente per il periodo in cui le utilizzavo e ricadevo nelle problematichedescritte nel momento in cui le interrompevo.

DOPO VARIE INSISTENZE, essendomi anche INFORMATA SUL WEB, sono riuscita a farmi prescrivere una visita dal gastroenterologo, il quale mi ha fatto eseguire fin da subito il Breath test al lattosio.

Ora che ho ELIMINATO dalla mia dieta tutti i prodotti contenenti lattosio sto meglio: sono SCOMPARSI gonfiori, meteorismo, mal di pancia e diarrea.

Anche se ho scoperto da poco di essere intollerante al lattosio, da quasi un annoavevo eliminato dalla mia alimentazione latte normale e derivati. Non controllavo, però, le ETICHETTE DEGLI ALIMENTI, cosa che faccio ora abitualmente e così ho scoperto che tanti cibi che mangiavo tranquillamente in realtàcontenevano lattosio o derivati. Grazie per il sostegno.

Inoltre, devo dire anche che in commercio esistono tanti prodotti delattosati: latte, mozzarella e formaggi vari e sto imparando anche ad apprezzare i prodotti di soia come yogurt e gelati.

CIO’ CHE MI MANCA DI PIU’ sono, però, i dolci con la crema e i biscotti per il latte, come i famosi frollini.

Ho trovato nella città in cui vivo, in Toscana, una pasticceria che confeziona dolci per intolleranti al lattosio, ma i PREZZI sono ALLE STELLE ed ho imparato a bere il cappuccino con latte di soia. Cosa per me improponibile fino a poco tempo fa. COSA NON SI FAREBBE PER STARE MEGLIO!

GRAZIE ROSA MARIA per averci raccontato la tua storia da intollerante al lattosio!

Annunci

3 commenti su “E’ IL TURNO DI ROSA MARIA

  1. anna rita cagnoni
    dicembre 18, 2014

    Vi scrivo per ringraziarvi per la creazione dell”AILI e per la vostra attività di divulgazione e sensibilizzazione sull’intolleranza al lattosio.

  2. anna rita cagnoni
    dicembre 21, 2014

    ciao a tutti mi fa piacere condividere la mia storia … di tante tante sofferenze da molto tempo…da alcuni anni, si davvero, incredibile nel 2015 quando le scoperte, gli studi sono ad altissimi livelli passare così tanto tempo da una cura all’altra senza risoluzione anzi peggiorando le cose!! i medici di base lasciano molto a desiderare facendoti sentire sola e portandoti al punto di ” non saper dove battere la testa” !!! ma finalmente tramite AILI nella persona di un angelo (apparso alla manifestazione in piazza grande a lucca marathon ) il sig. biologo Barani Roberto che con la sua elevata professionalità mi ha fatto osservare la possibilità di essere intollerante al lattosio etc.. da lì ho iniziato a vedere la luce ed ora sto iniziando a camminare per risolvere con serenità i miei problemi dovuti all’intolleranza riscontrata tramite test sul dna .si ho appena iniziato a cambiare le mie abitudini alimentari ma sono sicura di raggiungere buoni obiettivi perchè già da ora ci sono progressi notevoli!!! voglio ringraziare perchè inizio ad alzare la testa da problemi che in seguito potrò meglio raccontarvi … e…perchè altre persone possano essere aiutate come me….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: